Dalle Caserme ai parchi

dalle caserme ai parchi
Quest’anno ritorna, con la seconda edizione, la Marcia della Pace che è partita domenica 24 maggio alle ore 9.00 dal Municipio e si è conclusa alla Caserma Prandina. Associazione per la Pace
Assopace PadovaAcs OngAgronomi e Forestali Senza Frontiere ONLUSCgil PadovaAnpi Padova. – Donne in Nero- Legambiente Padova – M.I.R. – Rete degli Studenti Medi PadovaMani Tese PadovaARCI Solidarietà VenetoAssociazione Incontrarci PadovaStudenti Per Udu Padova – Amnesty gruppo 186 sezione Padova – Asu Padova, insieme per promuovere una città di pace e per avviare percorsi di pace, in netta contrapposizione con gli slogan xenofobi e razzisti degli ultimi tempi, per uscire dall’indifferenza e dal silenzio!

Lo slogan dell’anno scorso “Dalle caserme ai parchi” è sempre di attualità. Molte sono le caserme dismesse o in via di dismissione nella nostra città e lasciate al degrado. Si tratta di un patrimonio importante, sia dal punto di vista storico che economico.

Infatti in un paese come il nostro, e in particolare nella nostra regione, in cui si è ridotto il territorio agricolo in nome di una selvaggia cementificazione che ha costellato le campagne di capannoni abbandonati e di condomini lasciati a metà, noi chiediamo con forza che non si costruiscano altri centri commerciali o aree a parcheggio, ma che si pensi a un uso sociale degli spazi ex militari: parchi, piazze di quartiere per una città vivibile, accogliente, respirabile.

Questa voce è stata pubblicata in EVENTI A PADOVA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...