TRASPARENZA

Comunicazione ai sensi dell’art. 1, commi 125 – 129 della legge 4 agosto 2017, n.124. Misure di trasparenza nel sistema delle erogazioni pubbliche

a) Contributi  per attività istituzionali

Contributo per il progetto: “Teatro carcere Due Palazzi 2016 – 2017. Attraverso il conflitto per un avvicinamento alla giustizia riparativa”.

REGIONE VENETO, dec. 77 26/06/2017 deliberati €10.000,00, erogati il 3/10/2017 €6.000,00

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

XXXII RASSEGNA INTERNAZIONALE TEATRO CLASSICO ANTICO “CITTÀ DI PADOVA”

Il grande fascino del teatro antico torna da lunedì 22 maggio alle ore 18.30 presso Musei Civici di Padova (Chiostro Albini)  con la XXXII rassegna internazionale di teatro classico «Città di Padova», organizzata dall’associazione «Centro studi teatrali Tito Livio». Gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
L’associazione Incontraci è ospite della rassegna.

 

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

XXXI RASSEGNA INTERNAZIONALE TEATRO CLASSICO ANTICO «CITTÀ DI PADOVA»

Il grande fascino del teatro antico torna da lunedì 23 maggio alle ore 18.30 presso Musei Civici di Padova (Chiostro Albini)  con la XXXI rassegna internazionale di teatro classico «Città di Padova», organizzata dall’associazione «Centro studi teatrali Tito Livio».Gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. 
L’associazione Incontraci è ospite della rassegna.
Primo appuntamento lunedì 23 maggio con la compagnia Fatum Fatum Performing Arts

in L’Inghiottitoio dramma corale in tre atti di Davide Antonio Pio

“Non è ciò che cerchiamo a non esserci, ma ciò che non è a cercarci” Un’ avventura rituale nel corridoio delle parole attraenti.”Alcesti” di Euripide incontra il “libro di Giobbe”, in una storia di dolore e prova in bilico fra le voci della notte e quelle della quotidianità.
Un tributo all’opera di Tobia Ravà, offerto dal sapere antico del teatro e dei versi.

 

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

Festival Internazionale del Teatro di Figura

MARVELLOUS PUPPETRY FESTIVAL

Festival Internazionale del Teatro di Figura

15, 20, 21, 22 Maggio 2016 – Piazzola sul Brenta (PD)

 

MANIFESTO-DEFINITIVO-MAPU-webIl MAPU Festival è il primo Festival di Teatro di Figura mai realizzato nella zona dell’Alta Padovana. MAPU è un progetto di Movimentamente e Jonathan Cooperativa Sociale, in collaborazione con il Comune di Piazzola sul Brenta e Istituti Enaip Veneto e Rolando da Piazzola. È sostenuto dalla Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente – innovare con l’arte e la cultura 2015. Incontrarci è Partner di questa iniziativa.

Il Festival sarà caratterizzato da attrazioni e intrattenimenti di vario genere che interesseranno tutta la zona del bellissimo centro di Piazzola sul Brenta, con i suo i giardini, piazzette, portici ed edifici storici e moderni.

In questa affascinante cornice potrai trovare:

 – Spettacoli di burattini, marionette, pupazzi in gommapiuma e ombre cinesi

– Istallazioni scenografiche di grande effetto

– Intrattenimenti itineranti (parata dei pupazzi giganti, banda cittadina, artisti di strada)

– Mercatino dell’artigianato

 – Concerti, musica e cabaret

 – Corsi di formazioni, seminari e workshop dedicati ad appassionati o neofiti di tutte le età

– Momenti eno-gastronomici a tema per soddisfare tutti e cinque i sensi

INFO E PROGRAMMA COMPLETO

https://mapufestival.com/

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

Nasce a Padova The Promise. Accademia diffusa di arte, musica e spettacolo

the promise

The Promise. Accademia diffusa di arte, musica e spettacolo, è un progetto frutto dell’incontro di numerose realtà associative e culturali padovane che quotidianamente si impegnano per favorire l’inclusione sociale, promuovendo momenti di aggregazione, incontro e confronto.

The Promise. Accademia diffusa di arte, musica e spettacolo ha l’obiettivo di fondare a padova un’Accademia Diffusa di arte, musica e spettacolo, favorendo la nascita di nuove relazioni sociali e interculturali attraverso lo sviluppo di nuove competenze artistiche nei giovani della città.

Verranno avviati  diversi percorsi laboratoriali riservati a giovani, soprattutto adolescenti, in altrettanti spazi d’aggregazione situati in diversi quartieri della città.

Per il primo laboratorio di Teatro e Danza, cerchiamo venti giovani dai 14 ai 20 anni disposti a mettersi in gioco con una nuova esperieza artistica, formativa e divertente. Se stai cercando un’occasione per metterti alla prova in un ambiente diverso e stimolante, se sei timido e vuoi avere la possibilità di vincere le tue paure o se semplicemente vuoi conoscere nuovi amici…questa è l’occasione che fa per te! La partecipazione al laboratorio è GRATUITA.Gli incontri si terranno tutti i martedì 5 aprile a giugno dalle 17.00 alle 19.00 presso il Cinema Esperia ( via chiesanuova, 90 – Padova).

Per informazioni e iscrizioni invia una mail con tutti i tuoi dati a assincontrarci@gmail.com o contattaci al numero 3420297624

Il progetto The Promise. Accademia diffusa di arte, musica e spettacolo è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando CulturalMente 2015 grazie alla collaborazione tra: Associazione Culturale Centro Studi Teatrali Tito Livio, Belteatro, Coristi per caso, Incontrarci, Associazione Esperia, Punto Giovani Toselli, Associazione Welcome, Operazione Occhi dolci,  Coop. Villaggio Globale, Associazione Polisportiva Brentella, Parrocchia Santa Rita, Centro Universitario Padovano, Master Studi Interculturali Università di Padova, Anpec Associazione.

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

Giornata della Terra: Restiamo Umani

In occasione della Giornata della Terra, giovedì 31 marzo alle 20.30 al circolo culturale Carichi Sospesi spettacolo teatrale Restiamo umani di Luca Privitera e Nina Ferretti. La serata è organizzata dalla Comunità Palestinese del Veneto, in collaborazione con Associazione per la Pace, Arci, Incontraci, Donne in Nero, Al Quds, ACS e La Bilancia.

restiamo umani

Restiamo umani è uno spettacolo “senza filtri” “senza censura” e “senza parole di convenzione”! ! Restiamo umani per continuare a parlare ancora di Palestina e del problema israeliano Sionista. Restiamo umani perché si possano trovare delle soluzioni etiche e morali, per non dimenticare e per prendere provvedimenti. Restiamo umani perché nonostante le denunce di molti islamici, di molti ebrei e di molti cristiani la seconda super potenza mondiale continua a sterminare uno dei popoli più stanchi, poveri e distrutti della terra! E questo sotto i nostri occhi. Restiamo umani perché non è una questione religiosa, ma di umanità, di coraggio, di vera democrazia. Restiamo umani perché questo non è uno spettacolo che rappresenta il punto di vista di giornalisti o artisti ma di vera e propria vittima del conflitto, Che siano esse ebree che islamiche.

Lo Yom al-Ard o Giorno della Terra per i Palestinesi è il giorno della commemorazione dei caduti negli scontri del 30 marzo 1976. L’esercito israeliano inviò le proprie forze in tre paesi Sachnin, Arraba e Deir Hanna allo scopo di reprimere le manifestazioni iniziate a seguito della decisione delle autorità israeliane di espropriare vasti terreni agricoli per scopi militari , territori che appartenevano agli abitanti di quei paesi. Gli scontri ebbero un esito sanguinoso con 6 giovani vittime. Da allora in tale data si tiene una commemorazione per i caduti, che viene celebrata dai palestinesi d’Israele e nei Territori Occupati per lanciare un messaggio che sia capace di superare i confini con manifestazioni nonviolente che continuano in tutti i villaggi e le città, per raccontare la repressione armata e violenta dell’esercito che con sopruso e abuso, calpesta la terra, la occupa, la snatura, rendendo prigionieri i suoi abitanti.

Seguirà un intrattenimento con the e assaggini solidali. Entrata con tessera ARCI e 5€ di contributo per lo spettacolo

Pubblicato in EVENTI A PADOVA, NEWS | Lascia un commento

Carovana Internazionale Antimafia

Martedì 1 settembre 2015 la Carovana Internazionale Antimafie riparte dal Veneto fino a giovedì 3 settembre: seguendo il filone “Le periferie al centro” la carovana sarà a Piove di Sacco, Mestre, Rovigo, Badia Polesine, Legnago, Lusiana e Treviso . Fondamentale la tappa di Campolongo Maggiore (VE) dove i carovanieri incontreranno i ragazzi che partecipano alLaboratorio formativo della Legalità

locandina Caravana 2015

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

COSTRUIAMO il PONTE della SOLIDARIETA’

Migliaia le vittime. Uomini, donne, bambini in fuga dalla guerra, dalla disperazione, dalla miseria, dalle carestie. Contestualmente cresce e si afferma un diffuso disagio nella popolazione che non trova motivo di essere nei comportamenti dei profughi presenti sul territorio polesano ma solo negli strumentali s-ragionamenti estivi fatti a solo scopo elettorale.

Sono inaccettabili le grida di allarme immotivato che provengono da personalità della politica, delle istituzioni e della società che dovrebbero evitare di, a fronte di una conclamata emergenza, di soffiare sul fuoco ma di prospettare soluzioni o, almeno, idee per affrontare e risolvere la situazione.

L’Italia ha scelto di non stare alla finestra rispetto ad una situazione esplosiva come quella dell’altra sponda del Mediterraneo e di tragedie che, solo negli ultimi mesi hanno provocato oltre 2000 morti nel mare che circonda il nostro paese.

Con generosità l’Italia sta svolgendo il proprio ruolo, anche a fronte di una carenza sempre più palpabile di una politica europea dell’accoglienza che consenta a chi fugge da guerre e miseria un accesso sicuro e legale nel territorio dell’Unione e la possibilità per i singoli di scegliere il paese in cui andare.

C’è bisogno dell’impegno di tutti, dal Governo con i suoi terminali sul territorio (Prefettura e Questura), alle istituzioni e alle comunità locali, alle associazioni di volontariato e ai singoli cittadini.

Costruiamo insieme una risposta di civiltà e di pace, di vera accoglienza che sia all’altezza della tradizione di terra ospitale quale è il Polesine che è in grado di  ricordare la solidarietà che hanno ricevuto i propri migranti e quella che ha ricevuto quando le avversità si sono abbattute su questo territorio.

Per questo, per promuovere e affermare una cultura della pace, della solidarietà, dell’accoglienza, contro tutte le guerre, per riaffermare i valori democratici sanciti dalla nostra Carta Costituzionale,  le associazioni e le forze politiche firmatarie promuovo per il prossimo Giovedì 3 settembre 2015, con inizio alle ore 20.45 a Frassinelle in Piazza del Popolo uno spettacolo di teatro e canzone con Gualtiero Bertelli e Edoardo Pittalis dal titolo “Poenta e Schei: storie e canto del Nord-Est per raccontare emigrazione e immigrazione”.

Cgil, Anpi, Arci, Libera, Legambiente, Emergency, Rete degli Studenti, Auser Polesine, Centro Documentazione Polesano, Associazione di Tutti i Colori, Arci Mediterraneo, Arci Solidarietà, Coop. Porto Alegre, Centro Francescano di ascolto, Out On Polesine, Partito Democratico, Sel, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Socialista italiano, Donne Democratiche Reg.le e Prov.le, On. Diego Crivellari.

Sbarchiin piazza Rovigo

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

Artour

Artour

Iscrivetevi numerosi!!!

Per informazioni:

http://www.filippo.facco.Jonathan@gmail.com

Facebook: Cooperativa JONATHAN

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento

GaspaOrto

GaspaOrto GaspaOrto2 GaspaOrto3C’eravamo anche noi il 3 giugno all’inaugurazione del GaspaOrto del progetto The Next Stop!
Per la cronaca…abbiamo piantato zucchine!

Pubblicato in EVENTI A PADOVA | Lascia un commento